Register

Welcome to the RDI-Board Community.

If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed.


Donate Now Goal amount for this month: 100 EUR, Received: 100 EUR (100%)
Donate to support this site...

Results 1 to 3 of 3
  1. #1
    zzzzzzzzzzzzz Expert
    Join Date
    Dec 2005
    Location
    rdi
    Posts
    4,384
    Posts Thanks / Likes

    Default Tiv Sat trasmetter da Hotbird sui 13 est

    Il "Freesat" italiano verr lanciato a giugno

    Mediaset ha annunciato il lancio della sua piattaforma satellitare free-to-air Tivu nel giugno di quest'anno. Tivu, una joint venture con la Rai e Telecom Italia Media, ha come obiettivo dichiarato la facilitazione dello switchover dalla televisione analogica a quella digitale.

    Rai e Mediaset deterranno ciascuna il 48% delle quote nella nuova societ lasciando il restante 4% nelle mani di Telecom Italia. La piattaforma principale che verr utilizzata per la diffusione del bouquet sar senza dubbio la flotta Eutelsat Hot Bird posizionata a 13 gradi Est, gi ampiamente utilizzata dalle emittenti televisive satellitari italiane, compresa ovviamente Sky.

    La seconda opzione di distribuzione ancora in fase di studio sar sicuramente il digitale terrestre. Mediaset gestisce gi una piattaforma DTT, Mediaset Premium.

    "Per via della politica sui diritti televisivi alcuni programmi dovranno essere codificati (come del resto accade ora) ma questa volta avremo la certezza di poterli vedere. Questi programmi verranno codificati in Nagravision ma i provider distribuiranno una card gratuita (la RAI per i propri canali la distribuir agli utenti che pagano il canone) che dar accesso alla programmazione dei canali anche nel caso che questa venisse codificata (ad esempio gli eventi sportivi come il MotoGP)",


  2. #2
    zzzzzzzzzzzzz Expert
    Join Date
    Dec 2005
    Location
    rdi
    Posts
    4,384
    Posts Thanks / Likes

    Default Rai e Mediaset scelgono il Nagravision per Tivu' Sat

    Rai e Mediaset scelgono il Nagravision per Tivu' Sat


    Tiv Sat, la nuova piattaforma satellitare free-to-air di propriet comune della RAI, di Mediaset e di Telecom Italia Media, ha scelto Nagravision come sistema di accesso condizionato.

    Previsto per l'introduzione sul mercato nel giugno 2009, il nuovo servizio sar offerto a tutte le famiglie che non saranno in grado di ricevere la televisione digitale terrestre dopo lo spegnimento dei canali analogici programmato per la fine del 2012.

    I set-top box distribuiti da Tiv Sat potranno ricevere tutti i canali del digitale terrestre via satellite, compresi RAI 1, RAI 2, RAI 3, RAI 4, Canale 5, Italia 1, Rete 4, La7, Boing, Iris, ecc. Questi canali verranno dunque criptati utilizzando Nagravision, contrariamente alle precedenti dichiarazioni che davano in pole position '''''', il sistema usato da Mediaset per Mediaset Premium.
    Si stima che fino a due milioni di famiglie potranno richiedere i set-top-box di Tiv Sat come conseguenza dello spegnimento della televisione analogica. Il prezzo al dettaglio della smart card, anche se attualmente non definito "si prevede molto basso", secondo Nagravision. I canoni di abbonamento non saranno a carico del consumatore e non vi sar alcuna data di scadenza sulla smart card.

    Tiv una joint venture tra Mediaset (48%), RAI (48%) e Telecom Italia Media (4%).

    Fonte Sat-Zone


  3. #3
    Silver Member Expert
    Join Date
    Jan 2008
    Location
    Oradea
    Posts
    2,539
    Posts Thanks / Likes

    Default

    More than half million Tiv Sat cards shipped

    Tiv Sat has shipped over half a million smart cards to manufacturers of reception equipment for the Italian free-to-view satellite platform after just four months of operations. In a statement the Hot Bird-delivered platform said it had dispatched 570,000 cards, some 270,000 more than had been anticipated. This testifies to a strong market response as we prepare to launch three new certified decoder models.

    Tiv Sat went live in August, immediately causing controversy when public broadcaster RAI withdrew some of its channels from the Sky Italia pay-TV platform, which has struggled to add new subscribers over the last six months.

    The 570,000 figure compares favourably with the UKs Freesat, which took 18 months to reach 600,000 households, though the French TNTSat was installed in 1 million homes after 16 months of operation. It should be remembered that the Tiv Sat figures refer to shipments and not installations.

    (broadbandtvnews.com)


 

 

Thread Information

Users Browsing this Thread

There are currently 1 users browsing this thread. (0 members and 1 guests)

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  
Back to Top