Register

Welcome to the RDI-Board Community.

If this is your first visit, be sure to check out the FAQ by clicking the link above. You may have to register before you can post: click the register link above to proceed.


Donate Now Goal amount for this month: 100 EUR, Received: 100 EUR (100%)
Donate to support this site...

Page 1 of 2 12 LastLast
Results 1 to 15 of 24
  1. #1
    Nebunul de la butoane Expert
    Join Date
    Nov 2004
    Location
    Diemrich
    Posts
    2,319
    Posts Thanks / Likes

    Default cine stie o reteta de bere de casa?

    daca cineva din voi are asa ceva ma poate ajuta? multumiri anticipate binevoitorilor.

  2. #2
    Banned Expert
    RDI - Board Banned Avatar

    Join Date
    Jan 1970
    Posts
    1,662
    Posts Thanks / Likes

    Default

    - India Pale Ale

    Per 23 litri di birra ambrato chiara, dal gusto pieno e dissetante. O.G. 1056, F.G. 1012 -Alcol 6 %

    Ingredienti:

    * nº 1 barattolo di estratto di malto liquido Light da Kg. 1,6
    * nº 1 barattolo di estratto di malto liquido Amber da Kg. 1,6
    * nº 1 busta di estratto di malto secco Light da Kg. 0,5
    * 300 gr. zucchero di canna
    * 70 gr. di luppolo Kent Golding in plugs (5,0 a.a.)
    * nº 1 bustina di lievito Safale S-04

    Metodo di preparazione:

    * Sciogliere tutto l'estratto di malto in 10 litri di acqua calda e portare ad ebollizione lenta mescolando accuratamente per evitare che l'estratto non ben sciolto attacchi sul fondo.
    * Dopo 5 minuti aggiungere 56 gr. (4 plugs) di luppolo e mescolare bene, facendo bollire il tutto per 85 minuti.
    * Aggiungere altri 14 gr. (1 plug) di luppolo e lo zucchero continuando la bollitura per 5 minuti.
    * Dopo aver messo nel fermentatore alcuni litri di acqua fredda, versarci il mosto appena preparato che sarà stato precedentemente raffreddato, passandolo attraverso un colino per separare il luppolo bollito.
    * Completare con acqua fredda il riempimento del fermentatore fino a 23 litri.
    * Quando il mosto così ottenuto presenta una temperatura di circa 20 gradi, aggiungere il lievito e, dopo aver chiuso accuratamente il fermentatore con il coperchio provvisto della valvola di sfiato, far fermentare in un luogo tiepido ( 18-24º C) per 4 - 6 giorni. Durante il periodo di fermentazione, si possono togliere con una schiumarola i coaguli di luppolo e proteine che si formano in superficie, avendo cura di sterillizzare prima la schiumarola e di non lasciare troppo il mosto al contatto con l'aria.

    Imbottigliamento:

    * Al termine della fermentazione primaria e verificato con il densimetro che la densità rimanga fissa sullo stesso valore a distanza di 24 ore, si procede all'imbottigliamento aggiungendo lo zucchero necessario per la fermentazione secondaria in bottiglia.
    * Lo zucchero può essere aggiunto versandolo direttamente nelle bottiglie in proporzione di 4-5 grammi per litro (circa 1 cucchiaino per ½ litro) oppure, dopo aver decantato il mosto fermentato in un altro recipiente accuratamente pulito e sterilizzato, aggiungere 100 grammi di zucchero precedentemente sciolto in 1/4 di litro di acqua bollita e mescolare bene senza ossigenare.
    * È importantissimo che le bottigliette siano accuratamente pulite e sterilizzate prima del riempimento.
    * Una volta tappate, le bottiglie vanno lasciate in luogo tiepido (18-22 gradi) per due tre giorni e poi riposte in luogo più fresco (cantina).
    * Lasciate passare almeno una decina di giorni prima dell'assaggio, tenendo presente che la maturazione ed il conseguente miglioramento delle caratteristiche organolettiche proseguono nei primi 2 mesi.



    - Midlands Mild Ale

    Per produrre 23 litri di birra scura ma leggera e dal gusto pieno. O.G. 1038, F.G. 1010, alc. 3,8%.

    Ingredienti:

    * nº 1 barattolo di estratto di malto liquido Light da Kg. 1,6
    * 800 gr. estratto di malto secco Light (confezione da 1 kg.)
    * 250 gr. malto Cristal macinato (confezione da 1 kg.)
    * 50 gr. malto Black macinato (confezione da 1 kg.)
    * 56 gr. di luppolo in plugs Fuggle (confezione da 70 gr., 4,5 a.a.)
    * nº 1 bustina di lievito ad alta fermentazione S-04 da gr. 11,5 (in alternativa lievito liquido Wyeast "London Ale")

    Metodo di preparazione:

    * Mettere in una pentola 4 litri di acqua, portare in ebollizione, attendere qualche minuto in modo che la temperatura dell'acqua scenda leggermente, aggiungere i malti macinati e lasciare in infusione per 15/20 minuti.
    * Filtrare il tutto con un colino non tanto sottile in una pentola più grande e risciacquare con acqua calda i grani macinati che restano nel colino fino ad ottenere circa 10 litri di mosto.
    * Sciogliere l'estratto di malto nel mosto caldo e portare a ebollizione lenta mescolando accuratamente per evitare che l'estratto non ben sciolto bruci.
    * Dopo 5 minuti di bollitura aggiungere 42 gr. (3 plugs) di luppolo Fuggle e mescolare bene, facendo bollire il tutto per 55 minuti. Aggiungere quindi ancora 14 gr. (1 plug) di luppolo e continuare la bollitura per altri 15 min.
    * Dopo aver messo nel fermentatore 10 litri di acqua fredda, versarci il mosto appena preparato che sarà stato precedentemente raffreddato, passandolo attraverso un colino per separare il luppolo bollito.
    * Completare con acqua fredda il riempimento del fermentatore fino a 23 litri.
    * Quando il mosto così ottenuto presenta una temperatura di circa 20 gradi, aggiungere il lievito e, dopo aver chiuso accuratamente il fermentatore con il coperchio provvisto della valvola di sfiato, far fermentare in un luogo tiepido ( 18-24 ºC) per 5/6 giorni. Durante il periodo di fermentazione, si possono togliere con una schiumarola i coaguli di luppolo e proteine che si formano in superficie, avendo cura di sterillizzare prima la schiumarola e di non lasciare troppo il mosto al contatto con l'aria.

    Imbottigliamento:

    * Al termine della fermentazione primaria e verificato con il densimetro che la densità rimanga fissa sullo stesso valore a distanza di 24 ore, si procede all'imbottigliamento aggiungendo lo zucchero necessario per la fermentazione secondaria in bottiglia.
    * Lo zucchero può essere aggiunto versandolo direttamente nelle bottiglie in proporzione di 4-5 grammi per litro (circa 1 cucchiaino per 1/2 litro) oppure, dopo aver decantato il mosto fermentato in un altro recipiente accuratamente pulito e sterilizzato, aggiungere 100 grammi di zucchero precedentemente sciolto in 1/4 di litro di acqua bollita e mescolare bene senza ossigenare
    * È importantissimo che le bottigliette siano accuratamente pulite e sterilizzate prima del riempimento.
    * Una volta tappate, le bottiglie vanno lasciate in luogo tiepido (18-24 gradi) per due tre giorni e poi riposte in luogo più fresco (cantina).
    * Lasciate passare almeno una decina di giorni prima dell'assaggio, tenendo presente che la maturazione ed il conseguente miglioramento delle caratteristiche organolettiche proseguono nei primi 2 mesi.



    - Brown Porter

    Per produrre 23 litri di birra scura, gusto pieno e corposo. O.G. 1052.

    Ingredienti:

    * nº 1 barattoli di estratto di malto Amber da Kg. 1,6
    * nº 1 barattoli di estratto di malto Dark da Kg. 1,6
    * gr. 300 estratto di malto secco Light (conf. da gr. 500)
    * gr. 300 zucchero
    56 gr. di luppolo in plugs Northdown (amaro)(conf. da 70 gr., 6,9 a.a.)
    * 14 gr. di luppolo in plugs East Kent Goldings (aroma)(conf. da 70 gr., 4,7 a.a.)
    * n° 1 bustina di lievito SAFALE S-04 da gr. 11,5

    Metodo di preparazione:

    * Sciogliere tutto l'estratto di malto in 10 litri di acqua calda e portare ad ebollizione lenta mescolando accuratamente per evitare che l'estratto non ben sciolto attacchi sul fondo.
    * Dopo 5 minuti aggiungere 56 gr. (4 plugs) di luppolo Northdown e mescolare bene, facendo bollire il tutto per 65 minuti. Quindi aggiungere altri 14 gr. (1 plug) di luppolo East Kent Golding, facendo bollire per altri 5 minuti.
    * Aggiungere lo zucchero continuando la bollitura per altri 5 minuti.
    * Dopo aver messo nel fermentatore alcuni litri di acqua fredda, versarci il mosto appena preparato che sarà stato precedentemente raffreddato, passandolo attraverso un colino per separare il luppolo bollito.
    * Completare con acqua fredda il riempimento del fermentatore fino a 23 litri.
    * Quando il mosto così ottenuto presenta una temperatura di circa 20 gradi, aggiungere il lievito e, dopo aver chiuso accuratamente il fermentatore con il coperchio provvisto della valvola di sfiato, far fermentare in un luogo tiepido ( 18-24º C) per 4 - 6 giorni. Durante il periodo di fermentazione, si possono togliere con una schiumarola i coaguli di luppolo e proteine che si formano in superficie, avendo cura di sterillizzare prima la schiumarola e di non lasciare troppo il mosto al contatto con l'aria.


    Imbottigliamento:

    * Al termine della fermentazione primaria e verificato con il densimetro che la densità rimanga fissa sullo stesso valore a distanza di 24 ore, si procede all'imbottigliamento aggiungendo lo zucchero necessario per la fermentazione secondaria in bottiglia.
    * Lo zucchero può essere aggiunto versandolo direttamente nelle bottiglie in proporzione di 4-5 grammi per litro (circa 1 cucchiaino per ½ litro) oppure, dopo aver decantato il mosto fermentato in un altro recipiente accuratamente pulito e sterilizzato, aggiungere 100 grammi di zucchero precedentemente sciolto in 1/4 di litro di acqua bollita e mescolare bene senza ossigenare.
    * È importantissimo che le bottigliette siano accuratamente pulite e sterilizzate prima del riempimento.
    * Una volta tappate, le bottiglie vanno lasciate in luogo tiepido (18-22 gradi) per due tre giorni e poi riposte in luogo più fresco (cantina).
    * Lasciate passare almeno una decina di giorni prima dell'assaggio, tenendo presente che la maturazione ed il conseguente miglioramento delle caratteristiche organolettiche proseguono nei primi 2 mesi.



    - Irish Beer Amber (Stile Kilkenny)

    Per produrre 23 litri di birra ambrata. O.G. 1045.

    Ingredienti:

    * nº 2 barattoli di estratto di malto liquido Light da Kg. 1,6
    * 500 gr. malto Cristal macinato (confezione da 1 kg.)
    * 56 gr. luppolo in plugs Challenger (confezione da 70 gr., 6,0 a.a.)
    * 14 gr. luppolo in plugs Fuggle (confezione da 70 gr., 4,5 a.a.)
    * 10 gr Irish Moss
    * nº 1 bustina di lievito ad alta fermentazione S-04 da gr. 11,5 (in alternativa lievito liquido Wyeast "London Ale")

    Metodo di preparazione:

    * Mettere in una pentola 4 litri di acqua, portare in ebollizione, attendere qualche minuto in modo che la temperatura dell'acqua scenda leggermente, aggiungere i malti macinati e lasciare in infusione per 15/20 minuti.
    * Filtrare il tutto con un colino non tanto sottile in una pentola più grande e risciacquare con acqua calda i grani macinati che restano nel colino fino ad ottenere circa 10 litri di mosto.
    * Sciogliere l'estratto di malto nel mosto caldo e portare a ebollizione lenta mescolando accuratamente per evitare che l'estratto non ben sciolto bruci.
    * Dopo 5 minuti di bollitura aggiungere 56 gr. (4 plugs) di luppolo Challenger e mescolare bene, facendo bollire il tutto per 55 minuti. Aggiungere quindi ancora 14 gr. (1 plug) di luppolo Fuggle e continuare la bollitura per altri 15 min.
    * Dopo aver messo nel fermentatore 10 litri di acqua fredda, versarci il mosto appena preparato che sarà stato precedentemente raffreddato, passandolo attraverso un colino per separare il luppolo bollito.
    * Completare con acqua fredda il riempimento del fermentatore fino a 23 litri.
    * Quando il mosto così ottenuto presenta una temperatura di circa 20 gradi, aggiungere il lievito e, dopo aver chiuso accuratamente il fermentatore con il coperchio provvisto della valvola di sfiato, far fermentare in un luogo tiepido ( 18-24 ºC) per 5/6 giorni. Durante il periodo di fermentazione, si possono togliere con una schiumarola i coaguli di luppolo e proteine che si formano in superficie, avendo cura di sterillizzare prima la schiumarola e di non lasciare troppo il mosto al contatto con l'aria.

    Imbottigliamento:

    * Al termine della fermentazione primaria e verificato con il densimetro che la densità rimanga fissa sullo stesso valore a distanza di 24 ore, si procede all'imbottigliamento aggiungendo lo zucchero necessario per la fermentazione secondaria in bottiglia.
    * Lo zucchero può essere aggiunto versandolo direttamente nelle bottiglie in proporzione di 4-5 grammi per litro (circa 1 cucchiaino per 1/2 litro) oppure, dopo aver decantato il mosto fermentato in un altro recipiente accuratamente pulito e sterilizzato, aggiungere 100 grammi di zucchero precedentemente sciolto in 1/4 di litro di acqua bollita e mescolare bene senza ossigenare
    * È importantissimo che le bottigliette siano accuratamente pulite e sterilizzate prima del riempimento.
    * Una volta tappate, le bottiglie vanno lasciate in luogo tiepido (18-24 gradi) per due tre giorni e poi riposte in luogo più fresco (cantina).
    * Lasciate passare almeno una decina di giorni prima dell'assaggio, tenendo presente che la maturazione ed il conseguente miglioramento delle caratteristiche organolettiche proseguono nei primi 2 mesi.



    - Weissbier

    Per produrre 23 litri di birra chiara e opalescente, dal tipico gusto di frumento; O.G.1050, F.G.1010, alc. 5,4%.

    Ingredienti:

    * nº 2 barattoli di estratto liquido Wheat Syrup da Kg. 1,6
    500 gr. di estratto di malto secco Light
    * 50 gr. luppolo in coni Hallertau Hersbrucker (confezione da 100 gr., 4,2 a.a.)
    * nº 1 bustina di lievito liquido Wyeast "Weihenstephan wheat" (in alternativa lievito secco EDME da 11,5 gr.)

    Metodo di preparazione:

    * Sciogliere tutto l'estratto in circa 10 litri di acqua bollente e portare ad ebollizione lenta mescolando accuratamente per evitare che l'estratto non ben sciolto bruci.
    * Ad inizio bollitura aggiungere 50 gr. di luppolo Hallertau Hersbrucker e mescolare bene, facendo bollire il tutto per 60 minuti.
    * Dopo aver messo nel fermentatore qualche litro di acqua fredda, versare il mosto appena preparato che sarà stato precedentemente raffreddato, passandolo attraverso un colino per separare il luppolo.
    * Completare con acqua fredda il riempimento del fermentatore fino a 23 litri.
    * Quando il mosto così ottenuto presenta una temperatura di circa 20 gradi, aggiungere il lievito e, dopo aver chiuso accuratamente il fermentatore con il coperchio provvisto della valvola di sfiato, far fermentare in un luogo tiepido ( 18-22 ºC) per quattro o sei giorni. Durante il periodo di fermentazione, si possono togliere con una schiumarola i coaguli di luppolo e proteine che si formano in superficie, avendo cura di sterillizzare prima la schiumarola e di non lasciare troppo il mosto al contatto con l'aria.

    Imbottigliamento:

    * Al termine della fermentazione primaria e verificato con il densimetro che la densità rimanga fissa sullo stesso valore a distanza di 24 ore, si procede all'imbottigliamento aggiungendo lo zucchero necessario per la fermentazione secondaria in bottiglia.
    * Lo zucchero può essere aggiunto versandolo direttamente nelle bottiglie in proporzione di 8-9 grammi per litro oppure, dopo aver decantato il mosto fermentato in un altro recipiente accuratamente pulito e sterilizzato, aggiungere 200 grammi di zucchero precedentemente sciolto in 1/4 di litro di acqua bollita e mescolare bene senza ossigenare
    * È importantissimo che le bottigliette siano accuratamente pulite e sterilizzate prima del riempimento
    * Una volta tappate, le bottiglie vanno lasciate in luogo tiepido (18-24 gradi) per due tre giorni e poi riposte in luogo più fresco (cantina).



    - Pilsner all grain

    Per produrre 23 litri di Birra chiara, O.G. 1045 - Alcool 4,5%

    Ingredienti:

    * Kg. 5,0 di malto in grani tipo Pilsner
    * Gr. 60 luppolo in coni Saaz (amaro)(3,3 a.a.)
    * Gr. 30 luppolo in coni Saaz (aroma)(3,3 a.a.)
    * Gr. 10 Irish Moos
    * Nº 1 Bustina di lievito SAF-LAGER S-23.

    Metodo di preparazione:

    * Macinare il malto in grani, quindi preparare la miscela versando il malto macinato in 15 litri di acqua (3 lt/Kg) alla temperatura di 45ºC. Durante la preparazione della miscela la temperatura deve rimanere costante.
    * Quando la miscela è omogenea aumentare la temperatura portandola a 52º (se possibile crescere di 1ºC al minuto).
    * Mantenere la temperatura di 52ºC per 30 minuti, quindi salire a 65ºC e mantenere per altri 30 min.
    * Passare poi alla temperatura di 70ºC e dopo 15 minuti controllare con lo iodio se la saccarificazione è completa (in caso contrario continuare la cottura e controllare ogni 10 minuti).
    * Quando la prova con lo iodio conferma l'avvenuta saccarificazione (in un piattino bianco versare alcune gocce di mosto, aggiungere una goccia di iodio: l'assenza di sfumature di colore blu-violaceo è la conferma), si porta la temperatura a 77ºC a la si mantiene per 10 minuti.

    Miscela 45º= tempo per impasto
    Cottura 52º= 30 minuti
    Cottura 65º= 30 minuti
    Cottura 70º= dopo 15 minuti controllo iodio
    Cottura 77º= 10 minuti



    * Si può procedere alla filtrazione dell'impasto. Si utilizza un filtro di tela che verrà pulito ogni qualvolta si intasa e non lascia più filtrare il mosto, o un sacco filtrante in materiale sintetico studiato appositamente per questo utilizzo. Quando avremo filtrato tutto, per estrarre tutti gli zuccheri disponibili nel malto, lavare le trebbie (resti del malto macinato) con 15 lt. di acqua calda a 78 ºC
    * Si porta ad ebollizione il mosto, dopo 5 minuti di bollitura si aggiunge 60 gr. di luppolo, si continua a bollire quindi dopo altri 65 minuti si può aggiungere il luppolo che dà l'aroma assieme a 10 grammi di Irish Moss far bollire altri 10 minuti prima di spegnere il fuoco. (Questa bollitura è durata in tutto 80 minuti).
    * Si procede quindi a filtrare il mosto per separare il luppolo. Se possibile accelerare il raffreddamento del mosto immergendo la pentola in una vasca con acqua fredda.
    * Si versi il mosto nel fermentatore controllando la densità con il densimetro. Se la densità risulterà superiore a 1045, aggiungere acqua sino a raggiungere questa misura indipendentemente dai litri di mosto ottenuti.
    * Benché il lievito fermenti a temperature basse, si raccomanda che il mosto sia a temperatura ambiente (18-22 ºC) quando si aggiunge il lievito reidratato, e solo quando la fermentazione è in corso abbassare la temperatura a 10-14 ºC (se non potete proporre questa temperatura usare un lievito ad alta fermentazione) in modo che abbia avuto la possibilità di iniziare a riprodurre un adeguato numero di cellule (dopo 12-24 ore).
    * Durante il periodo di fermentazione, quattro - sei giorni, si possono togliere con una schiumarola i coaguli di luppolo e proteine che si formano in superficie, avendo cura di sterilizzare prima la schiumarola e di non lasciare troppo il mosto al contatto con l'aria.

    Imbottigliamento:

    * Al termine della fermentazione primaria, verificato con il densimetro che la densità finale sia 1010/1012 e comunque rimanga fissa sullo stesso valore a distanza di 24 ore, si procede all'imbottigliamento aggiungendo lo zucchero necessario per la fermentazione secondaria in bottiglia.
    * Lo zucchero può essere aggiunto versandolo direttamente nelle bottiglie in proporzione di 4-5 grammi per litro (circa 1 cucchiaino per 1/2 litro) oppure, dopo aver sifonato la birra in un altro recipiente accuratamente pulito e sterilizzato, aggiungere 120/150 grammi di zucchero precedentemente sciolto in 1/4 di litro di acqua bollita e mescolare bene senza ossigenare.
    * È importantissimo che le bottiglie siano accuratamente pulite e sterilizzate prima del riempimento.
    * Una volta tappate, le bottiglie vanno lasciate a maturare ad una temperatura possibilmente inferiore agli 8 ºC.
    * Lasciate passare almeno una decina di giorni prima dell'assaggio, tenendo presente che la maturazione ed il conseguente miglioramento delle caratteristiche organolettiche proseguono nei primi 1/2 mesi.



    - Belgian white beer (Stile Hoegaarden) all grain

    Per produrre 23 litri di Birra chiara, opalescente e rinfrescante; O.G. 1050 / O.F. 1012

    Ingredienti:

    * Kg. 3,0 di malto in grani tipo Pilsner.
    * Kg. 2,6 di malto in grani tipo Weizen.
    * Kg. 0,3 di fiocchi di avena.
    * gr. 25 luppolo in coni Saaz (a.a. 3,3)
    * gr. 20 luppolo in coni Hallertau Hersbrucker (a.a. 4,2)
    * gr. 25 Coriandolo
    * gr. 10 Buccia d'arancia amara
    * nº 1 bustina di lievito liquido Wyeast " Belgian White"

    Metodo di preparazione:

    * Macinare il malto in grani, quindi preparare la miscela versando il malto macinato e i fiocchi d'avena in 18 litri di acqua (3 lt/Kg) alla temperatura di 40º.
    * Durante la preparazione della miscela la temperatura deve rimanere costante. Quando la miscela è omogenea aumentare la temperatura e rispettare i tempi come da tabella.

    Miscela 40º= tempo per impasto
    Cottura 45º= 10 minuti
    Cottura 52º= 20 minuti
    Cottura 63º= 45 minuti
    Cottura 72º= 20 minuti
    Cottura 78º= 10 minuti



    * Terminato l'ammostamento si può procedere alla filtrazione dell'impasto. Si utilizza un filtro di tela che verrà pulito ogni qualvolta si intasa e non lascia più filtrare il mosto, o un sacco filtrante in materiale sintetico studiato appositamente per questo utilizzo.
    * Per estrarre tutti gli zuccheri disponibili nel malto, lavare le trebbie (resti del malto macinato) con 15 lt. di acqua calda a 78 ºC, e portare ad ebollizione il mosto, dopo 5 minuti di bollitura si aggiunge 20 gr. di luppolo Hallertau + 15 gr. di luppolo Saaz.
    * Si continua a bollire quindi dopo altri 65 minuti si aggiunge 10 gr. di luppolo Saaz + tutto il coriandolo e la buccia d'arancia e si prosegue per altri 15 minuti prima di spegnere il fuoco. (Questa bollitura è durata in tutto 85 minuti).
    * Si procede quindi a filtrare il mosto per separare il luppolo e gli aromi. Se possibile accelerare il raffreddamento del mosto immergendo la pentola in una vasca con acqua fredda.
    * Si versi il mosto nel fermentatore controllando la densità con il densimetro. Se la densità risulterà superiore a 1050, aggiungere acqua sino a raggiungere questa misura indipendentemente dai litri di mosto ottenuti.
    * Quando il mosto così ottenuto presenta una temperatura di circa 20/22 gradi, aggiungere il lievito e, dopo aver chiuso accuratamente il fermentatore con il coperchio provvisto della valvola di sfiato, far fermentare in un luogo tiepido ( 18-24 ºC) per 5/6 giorni.
    * Durante il periodo di fermentazione, si possono togliere con una schiumarola i coaguli di luppolo e proteine che si formano in superficie, avendo cura di sterillizzare prima la schiumarola e di non lasciare troppo il mosto al contatto con l'aria.

    Imbottigliamento:

    * Al termine della fermentazione primaria e verificato con il densimetro che la densità rimanga fissa sullo stesso valore a distanza di 24 ore, si procede all'imbottigliamento aggiungendo lo zucchero necessario per la fermentazione secondaria in bottiglia.
    * Lo zucchero può essere aggiunto versandolo direttamente nelle bottiglie in proporzione di 4-5 grammi per litro (circa 1 cucchiaino per 1/2 litro) oppure, dopo aver decantato il mosto fermentato in un altro recipiente accuratamente pulito e sterilizzato, aggiungere 80 / 100 grammi di zucchero precedentemente sciolto in 1/4 di litro di acqua bollita e mescolare bene senza ossigenare
    * È importantissimo che le bottigliette siano accuratamente pulite e sterilizzate prima del riempimento.
    * Una volta tappate, le bottiglie vanno lasciate in luogo tiepido (18-24 gradi) per due tre giorni e poi riposte in luogo più fresco (cantina).
    * Lasciate passare almeno una decina di giorni prima dell'assaggio, tenendo presente che la maturazione ed il conseguente miglioramento delle caratteristiche organolettiche proseguono nei primi 2 mesi.


    Mai gasesti cate ceva si aici:
    http://www.birramia.it/allgrain/allgrain.htm

  3. #3
    Gold Member Expert
    RDI - Board Default Avatar

    Join Date
    Jul 2007
    Posts
    3,755
    Posts Thanks / Likes

    Default

    Quote Originally Posted by niros View Post
    daca cineva din voi are asa ceva ma poate ajuta? multumiri anticipate binevoitorilor.
    Na,ca acum am vazut,maine o intreb pe a batrana,ca ea are o retata de casa,cand am stat in Ciudanovita in fiecare vara facea bere cu hameiul ce-l culegeam eu.Maine ai reteta.
    .

  4. #4
    Multi Banned User Expert
    Join Date
    Oct 2003
    Posts
    11,133
    Posts Thanks / Likes

    Default

    am inteles,omul nu vrea sa vina cu mina goala la intilnirea din austrica !

  5. #5
    Moderator Expert
    Join Date
    Oct 2003
    Location
    Maubeuge, FR
    Posts
    5,695
    Posts Thanks / Likes

    Default

    Moo, ce dreaq faci? Vrei sa ma lasi somer, pe drumuri? Pune mana si cumpara berea, nu fabrica tu bombe artizanale in casa.

  6. #6
    Nebunul de la butoane Expert
    Join Date
    Nov 2004
    Location
    Diemrich
    Posts
    2,319
    Posts Thanks / Likes

    Default

    las rares ca nu ramai somer, iti pun o pila la romtelecom cluj si te angajeaza amicii mei de acolo telefonista .

  7. #7
    Nebunul de la butoane Expert
    Join Date
    Nov 2004
    Location
    Diemrich
    Posts
    2,319
    Posts Thanks / Likes

    Default

    le099, multumesc, dar reteta data de tine e foarte complicata. imi ia pe putin 2 luni sa gasesc cuvintele in dictionar ca s-o descifrez.

  8. #8
    Junior Member Friend
    RDI - Board Default Avatar

    Join Date
    Dec 2006
    Posts
    44
    Posts Thanks / Likes

    Default

    Quote Originally Posted by niros View Post
    daca cineva din voi are asa ceva ma poate ajuta? multumiri anticipate binevoitorilor.
    Cumpara-ti cartea asta:

    http://www.cartiagricole.ro/carti/27...-in-gospodarie

    Sa ne chemi si pe noi cand scoti prima productie!

  9. #9
    Banned Expert
    RDI - Board Banned Avatar

    Join Date
    Jan 1970
    Posts
    1,662
    Posts Thanks / Likes

    Default

    Cred ca acum te va ajuta mai mult in proiectul tau.

    Brown Porter

    Pentru pruducerea a 23 litri de bere inchisa(neagra), cu gust plin si corpos.

    Ingrediente

    1 confectie de extract de malt Amber de 1,6 kg
    1 confectie de extract de malt Dark de 1,6 kg
    300 de gr. de extract de malt uscat(sec) Light (conf. de 500 gr.)
    300 gr. de zahar
    56 gr. de hamei NorthDown (conf. de 70 gr.)
    14 gr. de hamei East Kent Goldings (conf. de 70 gr.)
    1 pliculet de drojdie de bere Safale de 11 gr.


    Mod de preparare

    * Dizolvati intr-o oala destul de mare tot extractul de malt in 10 litri de apa calda dupa care fierbeti totul la foc lent si amestecati pana totul se va dizolva pentru a evita sa se lipeasca de fund.
    * Dupa 5 minute adaugati 56 de grame de hamei Northdown si amestecati bine, lasati sa fiarba in clocot pentru 65 min. Dupa adaugati 14 gr. de hamei East Kent Golding si lasati sa fiarba pentru alte 5 min. Adaugati zaharul si continuati fierberea pentru alte 5 min.
    * Puneti in "Fermentator"(vas de fermentare cu capac etans si supapa de suprapresiune), cativa litri de apa rece, varsati asa zisul must dupa ce l-ati lasat sa se raceasca cat de cat printr-o strecuratoare (pentru a separa hameiul ).
    * Complectati cu apa rece in "fermentator" pana ajunge la 23 de litri.
    * Cand asa zisul must ajunge la o temperatura de cca. 20°C, adaugati drojdia de bere si inchideti bine fermentatorul ,acesta trebuie sa fie pus intr-un loc caldut (18-24°C) pentru 4-6 zile. In aceasta perioada se poate elimina spuma care se formeaza la suprafata in asa fel incat sa nu lasati mustul prea mult timp in contact cu aerul. Spumierul trebuie sa fie mereu sterilizat.

    Imbutelierea

    * La sfarsitul termenului de fermentare primara trebuie sa fie verificat cu un densimetru, densitatea trebuie sa ramana la nivel fix pentru 24 de ore. Se trece la imbotiliere adaugand zaharul necesar fermentarii in sticla.
    * Zaharul poati fi adaugat fie varsand 4-5gr/l direct in sticle sau, in mustul fermentat si decantat intr-un alt vas curat(sterilizat), adaugand 100 de gr. dizolvat in 1/4 l de apa calda.
    * Dupa ce totul a fost imbuteliat, sticlele trebuiesc tinute pentru 2-3 zile intr-un loc caldut (18-22°C), dupa care, puse intr-un loc mai rece (beci)
    * Trebuie lasata cel putin 10 zile inainte de a fi gustata, tinand cont ca maturitatea si caracteristicile vin in primele 2 luni.


    Necesarul pentru productie de la A la Z


    http://www.birramia.it/shopping/cat134.php?n=1
    http://www.birramia.it/shopping/cat165.php?n=1
    http://www.birramia.it/shopping/cat164.php?n=1
    http://www.birramia.it/shopping/cat097.php
    http://www.birramia.it/shopping/cat100.php
    http://www.birramia.it/shopping/cat184.php
    http://www.birramia.it/shopping/cat110.php

    P.S.
    Nu uita sa-mi trimiti un campion

  10. #10
    Gold Member Expert
    RDI - Board Default Avatar

    Join Date
    Jul 2007
    Posts
    3,755
    Posts Thanks / Likes

    Default

    Quote Originally Posted by Mayerling View Post
    Na,ca acum am vazut,maine o intreb pe a batrana,ca ea are o retata de casa,cand am stat in Ciudanovita in fiecare vara facea bere cu hameiul ce-l culegeam eu.Maine ai reteta.
    Iacata si reteta promisa:

    BERE DE CASĂ,


    Compoziţie
    -10 litri apă ( preferabil fiartă )
    -1 pachet Malţ
    -1/2 litru porumb boabe
    -1/2-litru zahăr
    -un pumn de hamei
    -un cubuleţ de drojdie
    Se pune la fiert în 2 litri de apă (din cei 10 litri),malţul,porumbul şi zahărul,după fierbere se ia de pe foc,se adaugă hameiul şi se lasă la răcit.Când e bine răcită se pune drojdia,se omogenizează şi se toarnă în sticle şi se astupă bine.Se lasă câteva zile (cam o săptămână,depinde de temperatura ambiantă de depozitare).
    PROSIT !
    .

  11. #11
    Membrana Expert
    Join Date
    Aug 2005
    Location
    Tomis Nord
    Posts
    1,603
    Posts Thanks / Likes

    Default

    Si pe unde berea mea se gaseste hamei? Pentru ca eu am vazut doar in fabrica de bere si nu am pile acolo. Din cate stiu hameiul da gustul amarui si se importa din India.
    spersanutiiamulttimpsacitesticanuamsemnatura

  12. #12
    Banned Expert
    RDI - Board Banned Avatar

    Join Date
    Jan 1970
    Posts
    1,662
    Posts Thanks / Likes

    Default

    Quote Originally Posted by pytonu View Post
    Si pe unde berea mea se gaseste hamei? Pentru ca eu am vazut doar in fabrica de bere si nu am pile acolo.
    Si din cate stiu hameiul da gustul amarui.

    Necesarul pentru productie de la A la Z


    http://www.birramia.it/shopping/cat134.php?n=1
    http://www.birramia.it/shopping/cat165.php?n=1
    http://www.birramia.it/shopping/cat164.php?n=1
    http://www.birramia.it/shopping/cat097.php
    http://www.birramia.it/shopping/cat100.php
    http://www.birramia.it/shopping/cat184.php
    http://www.birramia.it/shopping/cat110.php


    Hamei = Luppolo

    Nu stiu cat de convenabil este, dar pentru realizarea unei beri artizanale cred ca merita.
    Daca doriti traducerea si celorlalte retete imi spuneti si voi face posibilul.

  13. #13
    Gold Member Expert
    RDI - Board Default Avatar

    Join Date
    Jul 2007
    Posts
    3,755
    Posts Thanks / Likes

    Default

    Quote Originally Posted by pytonu View Post
    Si pe unde berea mea se gaseste hamei? Pentru ca eu am vazut doar in fabrica de bere si nu am pile acolo. Din cate stiu hameiul da gustul amarui si se importa din India.
    De exemplu la vara vino la Resita si la noi pe gardul statiei creste hamei,cand eram copil la Ciudanovita ere prin padure in rarisuri spre soare in orice caz,poate o fi si in multe alte locuri dar poate nu le-ai bagat in seama.
    P.S. Sau la vara le culeg,le usuc si le timit prin pachet daca-mi dai adresa,gratis.
    Last edited by Mayerling; 11th February 2008 at 15:09.
    .

  14. #14
    Banned Expert
    RDI - Board Banned Avatar

    Join Date
    Jan 1970
    Posts
    1,662
    Posts Thanks / Likes

    Default

    Niros asta numai la "prostii" te impinge, asa ca din curiozitate am sa fac un ordin pentru Kit-ul complet.

    Kit all grain
    http://www.birramia.it/shopping/cat126.php?n=1

    Kit fermentare
    http://www.birramia.it/shopping/cat134.php?n=1

    Confectie 12 sticle 1/2l. cu capac mecanic x 4
    http://www.birramia.it/shopping/cat110.php

  15. #15
    Membrana Expert
    Join Date
    Aug 2005
    Location
    Tomis Nord
    Posts
    1,603
    Posts Thanks / Likes

    Default

    @mayerling . Cine stie ce canepa salbatica pui la plic . Serios chiar nu stiam ca se gaseste in boscheti. Parca am vazut pe undeva (nu mai stiu sigur) cred ca aproape de Sighisoara culturi de hamei asezate pe niste stalpi de lemn legati cu sarme in paragina, ma rog.

    @le099 cam scump kit-ul de bere. Banii aia ajung pentru 2 butoiase de Carlsberg de 5 litri.

    Ma interesa si pe mine reteta avand in vedere faptul ca inghit aproape 50litri/luna .
    spersanutiiamulttimpsacitesticanuamsemnatura

 

 

Thread Information

Users Browsing this Thread

There are currently 1 users browsing this thread. (0 members and 1 guests)

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •  
Back to Top